Pubblicazione risultati e calendari vari


SABATO 14 GIUGNO 2014: PUBBLICAZIONE RISULTATI FINALI
A PARTIRE DALLE ORE 10 NELLA SEDE CENTRALE E DALLE ORE 11 CIRCA IN VIA DELLA CITTADELLA.
(CHIUSURA CANCELLI: 13.30)
SUL TABELLONE NON COMPARIRANNO I RISULTATI DEGLI STUDENTI CON IL GIUDIZIO “SOSPESO”, MA SOLO LE MATERIE PER LE QUALI E’ AVVENUTA LA SOSPENSIONE DEL GIUDIZIO.
I RISULTATI DELLE CLASSI V SARANNO PUBBLICATI CON QUALCHE GIORNO D’ANTICIPO.

MARTEDI’ 17 GIUGNO NELLA SEDE CENTRALE di Via della Rocca:
DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 10.30 PER LE CLASSI I e II
DALLE ORE 11.00 ALLE ORE 12.30 PER LE CLASSI III e IV
I COORDINATORI DI CLASSE, O UN DOCENTE DELEGATO, SARANNO A DISPOSIZIONE PER COMMENTARE I RISULTATI E FORNIRE AGLI STUDENTI SOSPESI TUTTI I SUGGERIMENTI NECESSARI ALL’IMPEGNO ESTIVO.

DAL LUNEDI’ 16 GIUGNO: INSEDIAMENTO COMMISSIONI ESAMI DI STATO
(in via Cittadella per le V Michelangelo, in via della Rocca per le V d’Ordinamento)
MERCOLEDI’ 18 GIUGNO: INIZIO PROVE SCRITTE (si svolgeranno nelle rispettive sedi)

VENERDI 20 GIUGNO: DALLE ORE 11 PUBBLICAZIONE NELLA SEDE CENTRALE, NELLA SEDE DI VIA DELLA CITTADELLA E SUL SITO, DEL CALENDARIO (con orari, aule, docenti) DEI CORSI DI RECUPERO ESTIVO.

DAL LUNEDI’ 23 GIUGNO AL VENERDI’ 11 LUGLIO: SVOLGIMENTO DEI CORSI DI RECUPERO PER TUTTI GLI STUDENTI (si svolgeranno in entrambe le sedi)

Entro VENERDI’ 25 LUGLIO 2013: PUBBLICAZIONE DEI CALENDARI DI SETTEMBRE PER LA VERIFICA DEL DEBITO E PER GLI ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA’ (albo e sito)

DA GIOVEDI’ 28 A VENERDI’ 29 AGOSTO: VERIFICA DEL DEBITO E SCRUTINI CLASSI MUSICALI (vedi circolare 265/personale e 138/did. del 07.03.214)

DAL LUNEDI’ 1° SETTEMBRE AL GIOVEDI’ 4:
PROVE PER LA VERIFICA DEL DEBITO/ ESAMI INTEGRATIVI E D’IDONEITA’ (secondo il calendario dettagliato da pubblicare, di massima già pubblicato cir. 180/personale del 3.12.13)

VENERDI’ 5 SETTEMBRE: SCRUTINI (in via della Rocca, secondo il calendario già pubblicato: circ. 181/personale del 3.12.13)

LUNEDI’ 8 SETTEMBRE: PUBBLICAZIONE RISULTATI FINALI degli STUDENTI CON GIUDIZIO SOSPESO E CANDIDATI ESAMI INTEGRATIVI E D’IDONEITA’,

GIOVEDI’ 11 SETTEMBRE: COMPOSIZIONE DEFINITIVA DELLE CLASSI I e III LICEO ARTISTICO (dalle ore 11 in via della Rocca e in via della Cittadella).
PUBBLICAZIONE DELL’ORARIO DEI PRIMI GIORNI DI SCUOLA.

LUNEDI’ 15 SETTEMBRE: INIZIO LEZIONI (secondo il calendario scolastico regionale)

IL VICE PRESIDE
(prof. Arnaldo GIZZARELLI)

Regolamento Generale di Istituto


MODIFICHE AL REGOLAMENTO DI ISTITUTO

Con prot. n. 1775/2017 2.2.h è pubblicato il Regolamento di Istituto come modificato dal Consiglio di Istituto del 23 marzo 2017.
Le modifiche riguardano:
1 – parametro ISEE per sostegno alle studenti
2 – criteri di formazione della graduatoria degli studenti partecipanti al soggiorno linguistico all’estero
3 – attività negoziale dell’Istituto
Si invitano le famiglie, gli studenti e il personale della scuola a prendere sempre visione di tutti gli allegati del Regolamento, in particolare la sezione che riguarda la sicurezza.


 

Regolamento Istituto Unico Delibera del Consiglio di Istituto 1 Marzo 2016


Regolamento Istituto Passoni

 

Saluto di Inizio Anno Scolastico del Dirigente Scolastico a.s. 2012/2013


Idee sulla scuola di Albert Einstein da “Pensieri degli anni difficili” 1936

Auguro un buon anno scolastico con alcuni brani tratti

da una pubblicazione di Albert Einstein del 1936.

Dopo 76 anni, le idee dello scienziato sulla scuola sono attuali, vive e stimolanti.

“A volte si vede nella scuola semplicemente lo strumento per tramandare una certa quantità massima di conoscenza alla generazione che sta formandosi. Ma questo non è esatto. La conoscenza è cosa morta; la scuola, invece, serve a vivere. Essa dovrebbe sviluppare nei giovani quelle qualità e quelle capacità che rappresentano un valore per il benessere della comunità.” “… l’obiettivo deve essere l’educazione di individui che agiscano e pensino indipendentemente, i quali, tuttavia, vedano nel servizio della comunità il loro più alto problema di vita. Le personalità non vengono formate da ciò che sentono o vedono, ma dal lavoro e dall’attività. Il più importante metodo di educazione, di conseguenza, è sempre stato quello dal quale l’allievo viene spinto ad agire realmente.” “(…) Ma dietro ogni conquista esiste la motivazione che ne è il fondamento e che a sua volta è rafforzata e rinvigorita dal compimento dell’impresa.” “… l’ambizione o, in termini più blandi, l’aspirazione al riconoscimento e alla considerazione, è fortemente radicato nella natura umana. Senza la presenza di uno stimolo mentale di questo tipo, la collaborazione umana sarebbe interamente impossibile; il desiderio di approvazione da parte dei propri simili è certamente uno dei legami più importanti della società.”
“Il desiderio di essere approvati e stimati è un motivo sano; ma il desiderio di essere stimati migliori, più forti o più intelligenti del proprio collega o del proprio compagno conduce facilmente a un egoismo che può diventare dannoso per l’individuo e per la comunità.”
“La motivazione più importante per il lavoro, nella scuola e nella vita, è il piacere del lavoro, piacere che si prova di fronte al suo risultato e alla consapevolezza del suo valore per la comunità. Nel risveglio e nel rafforzamento di queste forze psicologiche nel giovane io vedo il compito più importante della scuola. Un tale fondamento psicologico da solo conduce a un sereno desiderio delle più alte conquiste umane: la conoscenza e la capacità artistica.”
“Desidero sottolineare ancora una volta, terminando, che ciò che è stato detto qui in forma in certo qual modo categorica non ha la pretesa di voler essere nulla più dell’opinione personale di un uomo, basata soltanto sulla propria personale esperienza, di studente e di insegnante.””

Il Dirigente Scolastico
(dott. Giovanni La Rosa)